Etnies scarpe skate FADER VULC SMU nero bianco grigio

B07239SRVG

Etnies scarpe skate FADER VULC SMU nero bianco grigio

Etnies scarpe skate FADER VULC SMU nero bianco grigio
  • Materiale esterno: Sintetico
Etnies scarpe skate FADER VULC SMU nero bianco grigio Etnies scarpe skate FADER VULC SMU nero bianco grigio Etnies scarpe skate FADER VULC SMU nero bianco grigio
Bankleitzahlen
SHOP  -  ANATOMIC SHOES SCARPE UOMO MORBIDE E CONFORTEVOLI Nero
HOME  /  Red Tape, Stivali uomo Brown
 /  COME AUMENTARE L’AUTORITÀ DI DOMINIO DEL TUO SITO
Posted  adidas Adidas La Trainer Og, Sneaker uomo bianco White/Green/NBlack
 
 In  SEO
Mocassini uomo, colore Marrone , marca LUMBERJACK, modello Mocassini Uomo LUMBERJACK WEBBER Marrone Marrone

Hai mai sentito parlare di “Domain Authority” (in italiano “autorità di dominio”)? Ogni singolo  SEO  e molti webmaster utilizzano questo termine. Questo termine è un po’ auto-esplicativo, quindi puoi già avere un’idea di base di quello che significa. Ma in pratica, essa indica la  probabilità che il tuo sito si posizioni nei motori di ricerca  più in alto rispetto ai siti concorrenti. Quindi, è fondamentalmente una metrica comparativa e non indipendente. Per intenderci, Google non ha mai (che io sappia) usato questo termine in maniera ufficiale.

Quindi, aumentare la tua autorità di dominio significa sostanzialmente   aumentare le probabilità di posizionarsi più alto nei motori di ricerca . È per questo che ho pubblicato questa infografica che contiene un elenco di modi per dare al dominio del tuo sito la spinta che merita. 

Prima di postare l’infografica, preferisco aggiungere un paio di cose.

Innanzi tutto, c’è una metrica di  Nike Free 50 Scarpe sportive da Uomo Multicolore Bright Crimson/BlackTotal OrangeBright Citrus
 che si chiama esattamente “Domani Authority”, utilizzata nel loro noto software  SEO  Open Site Explorer, insieme a termini simili come autorità di pagina (che è la variante di una pagina specifica del DA), mozRank (simile al PageRank) e mozTrust (quanto il tuo sito è collegato a siti autorevoli). Ma con il termine “autorità di dominio”  non intendo semplicemente la metrica di Moz.  Questa metrica è infatti quasi interamente dipendente dal backlinks (dofollow) che puntano al tuo sito. Quindi, per Moz, ciò che aiuta di più ad aumentare l’autorità di dominio (e quindi il suo potenziale ranking) è quello di acquisire link da siti che hanno già alte autorità di dominio.

Io invece considero l’autorità di dominio come  qualcosa di molto più ampio , cioè  qualsiasi fattore che abbia una correlazione con un migliore posizionamento nei motori di ricerca . Così, in un modo non così diretto, il tuo on-page SEO, ma anche le tue iniziative di marketing offline  possono avere un’influenza indiretta  sull’autorità di dominio del tuo sito.

Ci sono molti effetti positivi indiretti ad avere una buona autorità di dominio. Una maggiore esposizione e consapevolezza del marchio aumenta le probabilità di ottenere  segnali dai social network  ( Retweet  su  Twitter , Mi piace su  adidas Xplr, Sneaker Uomo Bianco Vintage White/footwear White/core Black
, +1 su Google Plus etc.) e  backlink naturali . Ora, questi segnali a loro volta influenzano il posizionamento, e quindi l’autorità di dominio. Così, si può dire in buona sostanza che si tratta di  un circolo virtuoso : più aumenta l’autorità di dominio, più aumenterà il posizionamento, più aumenterà l’autorità di dominio e così via.

ARTICOLI CORRELATI
Nike Classic Cortez Prem, Scarpe da Corsa Uomo, Bianco, 44 EU Bianco/rossoblu White/Varsity RedVarsity Royal
Slippers amp da uomo; Hole Scarpe sintetico Primavera Estate Outdoor Verde Blu Navy Grigio Scuro Blu sandali US10 / EU43 / UK9 / CN44
«La sentenza del Consiglio di Stato ha fatto giustizia. Ora partirà il Parco e si completerà la scelta internazionale del direttore per portare a compimento il processo di riforma che ha dato risultati in tutta Italia» Lo ha affermato il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini nel corso di una conferenza stampa al Mibact all'indomani della decisione del Consiglio di Stato sul Parco Archeologico del Colosseo. Per il ministro «se la riforma ha dato risultati in qualsiasi luogo in Italia, con la massima collaborazione di tutti i sindaci, non si capisce perché a Roma non dovrebbe funzionare. È una riforma che valorizza al meglio il parco archeologico più importante al mondo».

«La Ricostruzione dell'arena, per riportare il Colosseo come è stato fino all'800, e ci sono foto splendide che lo testimoniano, è un finanziato con 18 milioni: i progetti stanno andando avanti ed arriveranno a compimento e così il Colosseo potrà essere visto dall'interno e potrà ospitare eventi di altissima, altissima, qualità» ha proseguito il ministro Franceschini.

«Ci vuole collaborazione perché su tutto quello che è avvenuto nell'ultimo anno nell'autonomia del Comune sui beni culturali a Roma noi non siamo stati avvertiti. Nessuno ci ha informato di nulla, e non per questo noi abbiamo impugnato quelle decisioni». Il ministro ha poi ricordato di aver «firmato con Marino un accordo di valorizzazione dell'area Archeologica Centrale. Quell'accordo spinge il Comune ed il ministero a trovare forme di collaborazione, e si può discutere di tutto, in modo da offrire un servizio unico. Per quanto riguarda noi l'accordo resta valido ma cambia l'interlocutore che sarà il nuovo direttore del museo».

Al contrario di quanto prevede la Riforma dei musei, «il Comune di Roma non ha mai designato il proprio rappresentante nei comitati scientifici dei musei e dei parchi archeologici già interessati come il Parco di Ostia Antica, il Museo Nazionale Romano e il Parco Archeologico dell'Appia Antica».  «Quei posti - dice - sono stati lasciati liberi auspicando un'indicazione dal Comune». «Il 2 agosto incontreremo il Comune di Roma» ha dichiarato Franceschini. «Su richiesta del Campidoglio avevamo già fissato un incontro con il sindaco e il vicesindaco. Nel frattempo è arrivata anche questa sentenza che fa chiarezza.  Andrò all'incontro assolutamente aperto a forme di collaborazione sull'area archeologica centrale, nella misura e nella formalità che concordemente troveremo. Così come non ho nessuna difficoltà a trovare forme di collaborazione che riguardino non solo il Parco, ma anche il resto del patrimonio di Roma. L'importante è che ci sia un minimo di bilaterità - prosegue - perché in tutte le scelte che il Comune ha fatto in questo anno nessuno mi ha mai informato di nulla>.
Il
  • Brindisi
  • Foggia
  • ARTIMEDIALI Web Design & Graphics
    Roma Viterbo Grosseto - Realizzazione siti web,
    grafica web e posizionamento sui motori di ricerca.
    Partita IVA: 09780241007

    Conforme agli standard W3C Stivali inverno delle donne    casuali zeppa piuma Heel PU sandali US105 / EU43 / UK95 / CN45
    e CSS 3
    Copyright © 2009 Artimediali